Tag:

Trasporti: De Lorenzis (M5S), rivedere misure TPL per evitare assembramenti e contagi

(FERPRESS) – Roma, 14 OTT – “La ripresa delle attività produttive e la riapertura delle scuole hanno evidenziato alcune criticità nel trasporto pubblico locale. Le linee guida indicano una capienza massima dell’80% su autobus, tram e metro ma per evitare sovraffollamento nelle ore di punta – e quindi a maggior rischio di contagio – ho chiesto alla Ministra De Micheli, in una interrogazione a mia prima firma, quali misure si intendono adottare per evitare tali criticità”, così in una nota il deputato M5S Diego De Lorenzis in Commissione Trasporti alla Camera.

“La Ministra De Micheli ha sottolineato la piena attenzione di questo Governo sul tema tanto da aver convocato oggi una riunione con gli enti locali e le aziende di trasporto pubblico, nonché un puntuale e continuo monitoraggio al fine di risolvere le criticità segnalate in tanti territori. Ma soprattutto ha ribadito, nonostante la riduzione da 16 milioni di passeggeri nella situazione “precovid” a 8 milioni di cittadini trasportati in questo periodo, la disponibilità di 300 milioni di euro stanziati per far fronte alle esigenze nell’immediato dell’emergenza, cui si aggiungeranno presto nuove risorse nella prossima Legge di Bilancio, al fine di potenziare il servizio.

Devo sottolineare – prosegue il parlamentare Cinquestelle – che molti Presidenti di Regione non hanno sfruttato appieno tutte le possibilità a loro disposizione per ridurre al minimo gli afflussi sui mezzi di trasporto nelle ore di punta, per esempio sfruttando questi soldi aggiuntivi per stipulare convenzioni con gli operatori economici del trasporto, come quelli dei bus turistici, per dotarsi di personale e di mezzi di trasporto al fine di aumentare le corse e la loro frequenza per pendolari e studenti. Inoltre, la Ministra ha sottolineato che, in coordinamento con la Ministra dell’Istruzione e altri membri del Governo, si stanno valutando altre opzioni come la flessibilità negli orari di ingresso e uscita e il maggiore ricorso allo smart working, per ridurre la pressione sulla trasporto pubblico locale.

“Aspettiamo – dunque – ulteriori sviluppi dagli incontri della Ministra De Micheli, la Ministra Azzolina e il Ministro per gli Affari Regionali Boccia con i rappresentanti delle categorie coinvolte e gli enti locali per l’adozione di misure ancora più efficaci volte a scongiurare le situazioni con maggiore rischio di diffusione dell’epidemia”, conclude il deputato M5S De Lorenzis.


Pubblicato da COM il: 14/10/2020 h 17:11   -   Riproduzione riservata 
 

Commenti disabilitati su Trasporti: De Lorenzis (M5S), rivedere misure TPL per evitare assembramenti e contagi

Commenti disabilitati.