Tag:

Sardegna: Todde, impegno della Regione per potenziare e adeguare la sicurezza degli aeroporti

(FERPRESS) – Cagliari, 2 OTT – Su proposta dell’assessore regionale dei Trasporti, Giorgio Todde, la Giunta ha approvato la delibera che modifica la Convenzione principale, fra Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, Regione, Enac e Sogaer, con un atto aggiuntivo che individua l’Enav – Società Nazionale per l’Assistenza al Volo – quale società appaltatrice per la realizzazione delle opere necessarie per l’adeguamento delle infrastrutture di supporto all’assistenza al volo al fine di garantire elevati livelli di sicurezza dell’operatività dell’aeroporto Mario Mameli di Elmas.

In particolare l’intervento prevede la realizzazione di un avanzato sistema di controllo locale del traffico aereo ubicato in posizione tale da poter assicurare la totale visione della pista di volo, usufruendo del finanziamento statale pari a 16 milioni di euro.

“Il potenziamento e ammodernamento degli scali aeroportuali e il loro conseguente adeguamento agli standard di safety disposti dalle normative vigenti, richiede puntuali interventi che l’amministrazione regionale sta provvedendo a realizzare”, ha spiegato Giorgio Todde illustrando le linee di azione previste dalla Convenzione.

“La creazione della nuova torre mira a risolvere una serie di criticità segnalate in merito al mantenimento degli standard di sicurezza dell’operatività dell’aeroporto di Cagliari. Infatti, nonostante gli adeguamenti impiantistici eseguiti da Enav, lo stato attuale delle infrastrutture di supporto alla navigazione aerea potrebbe determinare, nei prossimi anni, anche in conseguenza dell’aumento stimato del volume di traffico passeggeri, una serie di rischi con potenziali e indesiderabili effetti negativi sulla sicurezza delle operazioni di movimentazione degli aeromobili”, ha concluso l’esponente della Giunta Solinas.

L’assessore precisa che il Piano di Investimento, recentemente aggiornato, prevede, oltre al finanziamento Fondo di Sviluppo e Coesione per 16 milioni di euro, un cofinanziamento di 7 milioni di euro da parte della Sogaer. Inoltre, quota parte dei 7 milioni di euro, pari a 5 milioni di euro, necessaria per l’allestimento impiantistico degli apparati di torre e della connessione con il radar di Decimomannu potrà essere messa a disposizione da Enav previa sottoscrizione di apposita convenzione con il soggetto attuatore dell’intervento, a valle della stipula della Convenzione tra Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, la Regione, l’Enac e la Sogaer.


Pubblicato da COM il: 2/10/2020 h 11:45   -   Riproduzione riservata 
 

Commenti disabilitati su Sardegna: Todde, impegno della Regione per potenziare e adeguare la sicurezza degli aeroporti

Commenti disabilitati.