Tag:

Presentati i dati relativi agli ordini e le vendite di Alstom per i primi nove mesi del 2019/2020

(FERPRESS) – Roma, 16 GEN – Nel terzo trimestre 2019/20 (dal 1 ° ottobre al 31 dicembre 2019), Alstom ha registrato 3,6 miliardi di euro di ordini, rispetto a 3,4 miliardi nello stesso periodo dell’anno fiscale precedente. Le vendite del Gruppo sono aumentate a 2,1 miliardi rispetto a 2,0 miliardi nel terzo trimestre 2018/19.

Per i primi nove mesi del 2019/20 (dal 1 aprile al 31 dicembre 2019), l’assunzione di ordini di Alstom ha raggiunto 8,2 miliardi. Le vendite del Gruppo hanno raggiunto 6,2 miliardi, in crescita del 3% (2% organicamente) rispetto ai primi nove mesi del 2018/19.

Il portafoglio ordini, al 31 dicembre 2019, raggiunge un nuovo record storico di 43 miliardi di euro e offre una forte visibilità sulle vendite future.

“L’assunzione di ordini di Alstom è stata particolarmente dinamica in questo trimestre, beneficiando di un forte slancio in Europa e Asia Pacifico con un importante contratto per la rete ferroviaria di Perth, nonché ordini significativi in Signaling and Services in linea con la nostra strategia Alstom in Motion (AiM). Il Gruppo è inoltre orgoglioso di aver contribuito all’avvio di servizi commerciali di sistemi di trasporto emblematici, come l’espresso Leman tra Svizzera e Francia e Sydney Light Rail.

Il mercato ferroviario sta chiaramente vivendo un momento molto positivo, in particolare guidato da crescenti preoccupazioni ambientali. Siamo pienamente impegnati a contribuire al passaggio a un futuro carbon free grazie al nostro portafoglio di soluzioni per la mobilità sostenibile”, ha affermato Henri Poupart-Lafarge, Presidente e Amministratore Delegato di Alstom.

Nel terzo trimestre del 2019/20 (dal 1 ° ottobre al 31 dicembre 2019), Alstom ha registrato ordini per 3.563 milioni, rispetto a 3.386 milioni nel terzo trimestre del 2018/2019. L’Europa rappresenta la maggior parte degli ordini del Gruppo, in particolare con il contratto da 755 milioni per la ristrutturazione e la manutenzione di Pendolinos Avanti West Coast nel Regno Unito e il rinnovo e l’automazione della metropolitana di Marsiglia. Comprende anche 44 treni della metropolitana di nuova generazione per l’Île-de-France Mobilités e il RATP in consorzio con Bombardier nell’ambito di un importante contratto quadro fino a 410 treni. Alstom ha anche ottenuto una forte raccolta ordini nell’Asia del Pacifico di 1.276 milioni con un contratto combinato di 800 milioni per materiale rotabile e manutenzione per la rete ferroviaria di Perth in Australia, oltre a treni senza conducente e sistema di segnalazione digitale per l’estensione della metropolitana di Sydney.

Gli ordini in Signaling and Services sono stati particolarmente positivi, rispettivamente di 593 milioni di euro e 1.266 milioni di euro registrati nel trimestre.


Pubblicato da AB il: 16/1/2020 h 10:53   -   Riproduzione riservata 
 

Commenti disabilitati su Presentati i dati relativi agli ordini e le vendite di Alstom per i primi nove mesi del 2019/2020

Commenti disabilitati.