Tag:

Legge di Bilancio: Assoferr, bene le misure che riconoscono ruolo strategico di operatori ferroviari, MTO e noleggiatori carri

(FERPRESS) – Roma, 30 DIC – “L’Anno della Ferrovia per l’Italia non poteva iniziare in modo migliore: con l’approvazione della Legge di Bilancio è stato riconosciuto il ruolo importante che gli operatori ferroviari, i detentori e noleggiatori di carri, gli MTO e spedizionieri ferroviari, hanno rivestito durante questi mesi difficili della pandemia e del lockdown, rappresentando una delle colonne portanti della struttura logistica del nostro Paese.” Lo afferma in un comunicato l’associazione Assoferr, aderente a Confetra.

“Questa Legge di Bilancio esprime un’iniezione di fiducia a chi continua ad operare ed investire in questo settore del nostro Paese. Va dato merito e plauso a chi con grande sensibilità e acume politico ha saputo ascoltare, interpretare e comprendere le istanze di questa parte cruciale della catena logistica ferroviaria. Della Legge di Bilancio salutiamo anche la lungimiranza rappresentata dall’ulteriore rifinanziamento, protratto strutturalmente nel tempo, del Ferrobonus, misura cardine di incentivo al trasferimento modale fortemente voluto dalle politiche nazionali ed europee del New Green Deal”.

“Giova sempre ricordare – prosegue Assoferr – che le misure incentivanti che lo Stato eroga a favore del cargo ferroviario non equivalgono ad aggravi del bilancio ma, al contrario, sono investimenti strategici dagli enormi ritorni rappresentati dai significativi abbattimenti dei costi esterni che gravano sulla comunità. Esprimiamo quindi un convinto ringraziamento al Governo, al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e al Parlamento, che con questi provvedimenti consentono al nostro settore di diventare sempre più competitivo e strumentale al rilancio industriale della nostra nazione”.


Pubblicato da COM il: 30/12/2020 h 16:22   -   Riproduzione riservata 
 

Commenti disabilitati su Legge di Bilancio: Assoferr, bene le misure che riconoscono ruolo strategico di operatori ferroviari, MTO e noleggiatori carri

Commenti disabilitati.