Scali ferroviari merci e manutentivi: investimenti, prospettive del mercato, progettazione e tecnologie. In un convegno di CIFI e Mercintreno il 10 luglio a Bari

Sto caricando la mappa ....

Data / Ora
Date(s) - 10 luglio 2017
2:30 pm - 6:00 pm

Luogo
Sala Convegni Confindustria Bari e BAT

Categorie


(FERPRESS) – Roma, 16 GIU – “Scali ferroviari merci e manutentivi: investimenti, prospettive del mercato, progettazione e tecnologie”. Questo il titolo del convegno organizzato dal CIFI e Mercintreno in collaborazione con Confindustria di Bari, Barletta, Andria e Trani in programma il 10 luglio presso la sala Convegni della sede di Confindustria Bari e Bat di Via Amendola ,172/5.

Lo scopo del convegno è quello di descrivere alcuni dei progetti che permetteranno di attuare le strategie per le infrastrutture di trasporto e logistica: la rete ferroviaria connessa ai sistemi portuali, interportuali ed alle piattaforme logistiche, realizzando quindi un effettivo strumento di “Sostegno alle politiche industriali di filiera”.
Tra i principali temi che verranno trattati: l’adeguamento merci dell’infrastruttura ferroviaria nazionale in termini di sagoma, modulo e pendenza; adeguamenti di fasci di binari di presa/consegna e carico/scarico agli standard europei e secondo tempistiche coerenti con l’upgrade delle linee afferenti ai terminali; elettrificazione di raccordi e/o binari di presa/consegna; interventi sul segnalamento per velocizzare la manovra; ultimo/penultimo miglio ferroviario e connessioni alla rete dei porti; analizzare i bisogni delle filiere produttive connesse al settore dei trasporti.

Nel convegno saranno inoltre trattati alcuni progetti di investimento sui terminali ferroviari dotati di nuove officine manutentive.
L’apertura dei lavori è prevista per le ore 14:30 con i saluti di Domenico De Bartolomeo, Presidente Confindustria Bari e BAT.
La relazione introduttiva sarà curata da Massimiliano Boccasini, Preside CIFI sezione di Bari. Federico Pirro, Professore Dipartimento FLESS – Università di Bari, discuterà di “Potenziamento infrastrutturale e prospettive del mercato”, mentre Armando de Girolamom, Amministratore Unico Lotras, parlerà della “Piattaforma logistiche per lo sviluppo del trasporto merci. L’esempio di Foggia-Incoronata”.

“Le strategie per ottimizzare gli scali ferroviari nell’ambito delle politiche per il rilancio delle aree portuali” saranno al centro dell’intervento di Ugo Patroni Griffi, Presidente Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Meridionale mentre di “Materiale rotabile e manutenzione-criticità e soluzioni” si occuperà Alessio Muciaccia, CEO GTS e Antonio Valenza, Direttore Esercizio RFI.
“Il ruolo dei Porti come hub Intermodali e Logistici” è il titolo della relazione di Sergio Prete, Presidente Autorità di Sistema Portuale Mar Ionio, di “Scali ferroviari merci e progetti di potenziamento infrastrutturale” si occuperà Gianpiero Strisciuglio, Direttore Commerciale ed Esercizio Rete RFI.
Le conclusioni saranno affidate a Ivano Russo, Segreteria del Ministro delle Infrastrutture e Trasporti. Il coordinamento dei lavori sarà di Annita Serio, Responsabile Mercintreno. Alla fine della giornata è previsto un aperitivo di Networking.

Consulta il programma
Scarica il modulo di iscrizione e la proposta di sponsorizzazione

Bookings

Per questo evento le prenotazioni sono chiuse.


Pubblicato da AB il: 10/7/2017 h 14:30   -   Riproduzione riservata 
 

Commenti disabilitati su Scali ferroviari merci e manutentivi: investimenti, prospettive del mercato, progettazione e tecnologie. In un convegno di CIFI e Mercintreno il 10 luglio a Bari

Commenti disabilitati.