Tag:

Alstom: tra aprile e settembre 2017 risultato netto pari a 213 mln. Confermati obiettivi del 2020

(FERPRESS) – Roma, 14 NOV – Tra il 1 aprile 2017 e il 30 settembre 2017, Alstom ha prenotato 3,2 miliardi di ordini. Le vendite, pari a 3,8 miliardi di euro, sono aumentate del 5 per cento. L’EBIT rettificato è salito a 231 milioni di euro, 16 per cento in più rispetto allo scorso anno, portando a un margine EBIT rettificato del 6,2 per cento.

Il risultato netto ha raggiunto i 213 milioni di euro.

Durante la prima metà dell’anno fiscale 2017/18, il flusso di cassa libero era pari a 227 milioni di euro.

“Questi sei primi mesi sono stati segnati dalla buona esecuzione dei nostri diversi progetti, come dimostrato dai solidi risultati operativi, in ​​linea con i nostri obiettivi del 2020. Le vendite sono fortemente aumentate, anche grazie al progresso dei progetti delle metro di Dubai e Riyadh.

La nostra capacità di innovazione è evidenziata dal successo commerciale della Coradia iLint, il primo treno idrogeno al mondo, che dimostra il successo della strategia di Alstom in un mercato in crescita e rappresenta un passo significativo verso i nostri obiettivi del 2020.

Inoltre, la combinazione di Alstom con le attività ferroviarie di Siemens riunisce due attori innovativi nel mercato della mobilità offrendo più valore cliente e potenziale operativo”, ha affermato Henri Poupart -Lafarge, presidente e amministratore delegato di Alstom.


Pubblicato da RED il: 14/11/2017 h 14:35   -   Riproduzione riservata 
 

Commenti disabilitati su Alstom: tra aprile e settembre 2017 risultato netto pari a 213 mln. Confermati obiettivi del 2020

Commenti disabilitati.