Categoria: FERROVIE

(FERPRESS) – Roma, 12 NOV – Dopo lo stop del ministero dei Trasporti ad Arenaways interviene il Codacons, il Coordinamento delle Associazioni per la Difesa dell’Ambiente e dei Diritti degli Utenti e dei Consumatori. Per l’associazione, la decisione di impedire alla compagnia privata italiana di compiere fermate intermedie lungo la tratta Torino – Milano comprometterebbe la libera concorrenza nel settore ferroviario.

Il bacino di tale linea è prevalentemente di pendolari lombardi e piemontesi, quindi, secondo il presidente Codacons, Carlo Rienzi, “a rimetterci sono sempre i consumatori a cui verrà impedito di utilizzare il nuovo servizio”. “Il prossimo passo – continua Rienzi – sarà la presentazione di un esposto all’Antitrust, affinché verifichi se vi siano violazioni delle regole sulla concorrenza e si adoperi perché vengano rimossi gli ostacoli che impediscono ai vettori privati di operare nel settore ferroviario italiano”.


Pubblicato da AB il giorno 12/11/2010 alle ore 09:43   -   Riproduzione riservata 
 

0 Comment

Immagine CAPTCHA
Per contrastare lo spam, ti chiediamo di compilare il campo qui sotto immettendo i caratteri che vedi nella immagine sopra (il campo è obbligatorio)